Bando voucher digitali I4.0 – Anno 2019

43686826 - preview digital photo, new technology computer
Condividi:

La Camera di Commercio di Bari attraverso il progetto Punto Impresa Digitale mira a promuovere la diffusione della cultura e della pratica digitale nelle micro, piccole e medie imprese (MPMI) di tutti i settori economici attraverso:
• la diffusione della “cultura digitale” tra le MPMI della circoscrizione territoriale camerale;
• l’innalzamento della consapevolezza delle imprese sulle soluzioni possibili offerte dal digitale e sui loro benefici;
• il sostegno economico alle iniziative di digitalizzazione in ottica Impresa 4.0 implementate dalle aziende del territorio.
Gli obiettivi del progetto possono essere ,a titolo esemplificativo, la tipologia di tecnologie I4.0 impiegate, le modalità di erogazione ed accesso ai servizi di consulenza previsti dal progetto, la creazione di servizi innovativi o di sistemi o strumenti comuni, l’efficienza e l’integrazione di filiere produttive o di servizio in tutti i settori economici.

AMBITO DI INTERVENTO:
Attraverso questo Bando, e con le seguenti due Misure, la Camera di Commercio di Bari si prefigge l’obiettivo di finanziare, tramite l’utilizzo di contributi a fondo perduto (voucher), l’incremento di collaborazione tra MPMI e tra esse e soggetti altamente qualificati, allo sviluppo di misure per l’ innovazione tecnologica definita nel Piano Nazionale Impresa 4.0:
Misura A – Progetti condivisi da più imprese (Min. 3 – Max 20) con obiettivi tra loro complementari, ma con voucher concessi alla singola impresa.

Misura B – Progetti presentati da singole imprese.

TIPOLOGIA DI AGEVOLAZIONE:
L’agevolazione prevista dal bando consiste nell’utilizzo della tecnologia inclusa la pianificazione o progettazione dei relativi interventi e nello specifico:
Elenco 1: utilizzo delle tecnologie di cui agli allegati A e B della legge 11 dicembre 2016, n. 232 e s.m.i., inclusa la pianificazione o progettazione dei relativi interventi e, specificamente:

• soluzioni per la manifattura avanzata (es. modalità di interazione operatore – robot, introduzione all’uso dei Robot collaborativi, ecc.);
• manifattura additiva (es.: stampa in 3D, ecc.);
• soluzioni tecnologiche per la navigazione immersiva, interattiva e partecipativa dell’ambiente reale e nell’ambiente reale (realtà aumentata, realtà virtuale e ricostruzioni 3D);
• simulazione;
• integrazione verticale e orizzontale;
• Industrial Internet e IoT;
• Cloud;
• cybersicurezza e business continuity;
• big data e analytics;
• soluzioni tecnologiche digitali di filiera finalizzate all’ottimizzazione della gestione della supply chain e della gestione delle relazioni con i diversi attori (es. sistemi che abilitano soluzioni di Drop Shipping, di “azzeramento di magazzino” e di “just in time”);
• software, piattaforme e applicazioni digitali per la gestione e il coordinamento della logistica con elevate caratteristiche di integrazione delle attività di servizio (comunicazione intra‐impresa, impresa‐campo con integrazione telematica dei dispositivi on‐field e dei dispositivi mobili, rilevazione telematica di prestazioni e guasti dei dispositivi on‐field; incluse attività connesse a sistemi informativi e gestionali ‐ ad es. ERP, MES, PLM, SCM, CRM, etc.‐ e progettazione ed utilizzo di tecnologie di tracciamento, ad es. RFID, barcode, etc).

Elenco 2: utilizzo di altre tecnologie digitali, purché propedeutiche o complementari a quelle previste al precedente Elenco 1:
• sistemi di e‐commerce
• sistemi di pagamento mobile e/o via Internet e fintech
• sistemi EDI, electronic data interchange
• geolocalizzazione
• tecnologie per l’in‐store customer experience
• system integration applicata all’automazione dei processi.

ENTITÀ DELL’AGEVOLAZIONE:
Le agevolazioni saranno accordate sotto forma di voucher.
 I voucher avranno un importo unitario minimo di euro 5.000,00 e massimo di euro 10.000,00.
 L’entità massima dell’agevolazione non può superare il 70% delle spese ammissibili.
 Tanto per la Misura A che per la Misura B, alle imprese in possesso del rating di legalità verrà riconosciuta una premialità di euro 250,00 nel limite del 100% delle spese ammissibili e nel rispetto dei pertinenti massimali de minimis.

SOGGETTI DESTINATARI DELL’AGEVOLAZIONE:
Sia per la Misura A che per la Misura B, i voucher sono concessi alla singola impresa che presenta domanda di contributo.
Tuttavia, per la sola Misura A, l’impresa richiedente deve partecipare ad un progetto aggregato predisposto da un unico proponente, secondo le modalità descritte nella “Scheda 1 ‐ Misura A”.
Ogni impresa può presentare una sola richiesta di contributo alternativa tra le Misure A e Misura B: se si presenta una domanda per la Misura A non può essere presentata un’ulteriore domanda per la Misura B e viceversa. In caso di eventuale presentazione di più domande è tenuta in considerazione solo la prima domanda presentata in ordine cronologico.

SPESE AMMISSIBILI:
Per la Misura A e la Misura B sono ammissibili le spese per:
a) servizi di consulenza e/o formazione relativi ad una o più tecnologie tra quelle previste all’art. 2, comma 3 del presente Bando. Tali spese devono rappresentare almeno il 50% delle spese ammissibili;
b) acquisto di beni e servizi strumentali, nel limite massimo del 50% delle spese ammissibili, funzionali all’acquisizione delle tecnologie abilitanti.

FORNITORI DI BENI E SERVIZI:
Per l’ottenimento del voucher per l’acquisto di beni e servizi strumentali e per consulenza e/o formazione focalizzati sulle nuove competenze e tecnologie digitali in attuazione della strategia Impresa 4.0, l’impresa richiedente dovrà avvalersi esclusivamente per i servizi di consulenza e formazione di uno o più fornitori tra i seguenti:
 centri di ricerca e trasferimento tecnologico;
 incubatori certificati;
 FABLAB, definiti come centri attrezzati per la fabbricazione ;
 centri di trasferimento tecnologico su tematiche Industria 4.0;
 start‐up innovative;
 ulteriori fornitori a condizione che essi abbiano realizzato nell’ultimo triennio almeno tre attività per servizi di consulenza/formazione alle imprese nell’ambito delle tecnologie di cui all’art. 2, comma 3, del presente bando. Il fornitore è tenuto, al riguardo, a produrre una autocertificazione attestante tale condizione da consegnare all’impresa beneficiaria prima della domanda di voucher.
Relativamente ai soli servizi di formazione, l’impresa potrà avvalersi anche di agenzie formative accreditate dalle Regioni, Università e Scuole di Alta formazione riconosciute dal MIUR, Istituti Tecnici Superiori.
Non sono richiesti requisiti specifici per i soli fornitori di beni e servizi strumentali.

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA:PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE
A pena di esclusione, le richieste di voucher devono essere trasmesse esclusivamente in modalità telematica, con firma digitale, attraverso lo sportello on line “Contributi alle imprese”, all’interno del sistema Webtelemaco di Infocamere – Servizi gov, dalle ore 8:00 del 12/04/2019 alle ore 21:00 del 15/07/2019.
Saranno automaticamente escluse le domande inviate prima e dopo tali termini. Non saranno considerate ammissibili altre modalità di trasmissione delle domande di ammissione al voucher.
Articolo 6
Vi invitiamo a visitare il nostro sito www.piccolocafagnaassociati.it al fine di ottenere informazioni più dettagliate. Inoltre lo studio Piccolo&Cafagna è sempre a vostra disposizione per verificare le vostre idee ed accompagnarvi nella realizzazione anche con il sostegno di finanza pubblica dei vostri progetti imprenditoriali.
Per la verifica della vostra idea progettuale oppure per ulteriori approfondimenti potete contattare il nostro STUDIO ubicato a Barletta al viale G. Marconi n. 8, ai seguenti recapiti:
telefono studio: 0883 333228
mail: studio@piccolocafagnaassociati.it
roberto.piccolo2@gmail.com

Condividi:

Be the first to comment on "Bando voucher digitali I4.0 – Anno 2019"

Leave a comment

Questo sito utilizza cookie di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione. Informazioni

POLITICA DI UTILIZZO DEI COOKIES


Un cookie è un file che viene scaricato sul tuo computer quando consulti alcuni siti Web. I cookies permettono ai siti Web di conservare e recuperare informazioni sulle abitudini di navigazione dell'utente su un sito o sul dispositivo utilizzato, e in base a queste informazioni, di riconoscerlo. Tuttavia, i dati ottenuti sono protetti. Riguardano soltanto il numero delle pagine visitate, la città in cui è localizzato l'IP della connessione al sito Web, la frequenza e la ricorrenza delle visite, la durata delle visite, il browser utilizzato, l'ISP o il tipo di terminale da cui è partita l'operazione. Dati come nome, cognome o indirizzo postale della connessione non vengono raccolti. I cookies utilizzati su questo sito Web e i loro utilizzo sono:

SESSIONID : scade al termine della sessione. Questo cookie permette di seguire la navigazione dell'utente durante la sessione, di conservare le informazioni inserite dall'utente nei campi che lo prevedono, e di assicurare la qualità e la sicurezza della navigazione sulle pagine del sito.
_pk_XXXX.XXXX : scade dopo 30 minuti. Questo cookie permette di ottenere dati sull'utilizzo delle nostre pagine Web a fini statistici.
CDN : scade dopo 3600 minuti. Questo cookie è utilizzato nella ripartizione di carico, per capire se l'utente resta sullo stesso server host per l'intera sessione.
Slb : scade dopo 30 minuti. Questo cookie è utilizzato nella ripartizione di carico, per capire se l'utente resta sullo stesso server host per l'intera sessione.
VisitorEntrance : scade al termine della sessione. Questo cookie determina l'origine geografica dell'utente, attraverso l'indirizzo IP di connessione.
cookieAccepted : scade dopo 365 giorni. Questo cookie permette di mascherare le informazioni sull'utilizzo dei cookies del sito e viene utilizzato solo se l'utente ne accetta l'utilizzo.
Puoi autorizzare, bloccare o eliminare i cookies installati sul tuo computer modificando le opzioni del tuo browser. Per i browser più popolari trovi qui i link:

Internet Explorer
Mozilla Firefox
Google Chrome
Apple Safari

Ti informiamo che la disattivazione di un cookie potrebbe impedire o rendere difficoltosa la navigazione o le prestazioni dei servizi proposti sul nostro sito.

Chiudi