Start & Go “Sostegno alla creazione di nuove attività e servizi”

Condividi:

Il bando Start&Go, emanato dal GAL Ponte Lama, supporta sia la nascita di nuove micro e piccole imprese nonché il potenziamento di micro e piccole imprese già esistenti, attraverso la concessione di un premio all’avviamento e la concessione di un contributo pubblico del 50% per gli investimenti utili allo sviluppo dell’attività.

Le imprese richiedenti devono essere localizzate nell’area di competenza del GAL Ponte Lama. quindi nelle città di Trani, Bisceglie e Molfetta.

  • Che cosa finanzia

Il programma agevolativo Start&Go 2.1 si compone di due differenti tipologie di Sotto Interventi.

  • 1.1. Premio, destinato alla nascita di nuove MPI e per MPI già esistenti che attivano nuovo Codice Ateco, rappresentato da una concessione di un premio all’avviamento.
  • 1.2. Aiuto agli investimenti, presentati sia da nuove Micro-piccole imprese e sia per imprese già esistenti.

E’ concessa la possibilità di candidare un progetto esclusivamente nell’ambito del sotto intervento 2.1.2.

  • Chi può partecipare.

Il premio di avviamento (2.1.1) e gli aiuti agli investimenti (2.1.2) possono essere richiesti da: 

–   Agricoltori e micro e piccole imprese esistenti, purché attivino un nuovo codice Ateco dopo la data del 24/04/2019.

  Persone fisiche che avviano una nuova attività in forma individuale o societaria

Possono accedere solo agli aiuti per investimenti (2.1.2):

–  MPI già esistenti, che risultino in possesso alla data di pubblicazione del Bando (24/04/2019), del codice Ateco, relativo all’oggetto dell’attività economica per la quale viene richiesto il finanziamento.

 

  • Quali attività Finanzia.

Le attività finanziate con il bando “Start & Go” riguardano i seguenti settori:

  • Creatività, Cultura e Turismo rurale Attività e servizi innovativi nell’ambito della cultura, turismo rurale, tempo libero;
  • Bioeconomia Attività produttive ed economiche basate su utilizzazione sostenibile di risorse rinnovabili;
  • Green economy e ambiente Attività produttive ed economiche basate su riuso, riduzione sprechi e consumi energetici, riciclo;
  • Servizi sociali Servizi educativi e didattici per attività ludiche e formazione;
  • Pubblica amministrazione Attività e servizi per rendere semplice e veloce l’iterazione tra cittadini e burocrazia;
  • Artigianato Attività artigianali tradizionali di prodotti, ad esclusione di quelli compresi nell’allegato I del TFUE;
  • Commercio Attività produttive ed economiche basate su riuso, riduzione sprechi e consumi energetici, riciclo;
  • Servizi TIC Servizi innovativi inerenti attività informatiche, tecnologiche e di comunicazione a supporto della popolazione e delle imprese del territorio.
  • A quanto ammonta il premio dell’avviamento.

Il premio all’avviamento (sotto intervento 2.1.1) è fissato per un importo minimo di Euro 10.000,00 e fino ad un massimo pari ad Euro 15.000,00.

  • A quanto ammonta il sostegno all’investimento.

L’aliquota del contributo per il sostegno all’investimento (sotto intervento 2.1.2) è pari al 50% della spesa ammessa.

La spesa massima ammissibile per singolo progetto è fissata in Euro 70.000,00 di cui il contributo pubblico massimo riconoscibile può essere fino a Euro 35.000,00.

  • Spese Ammissibili.

Le spese ammissibili a decorrere dalla presentazione della domanda sono:

  1. Ristrutturazione;
  2. Acquisto /leasing, di nuovi macchinari, impianti e attrezzature;
  3. Investimenti immateriali: acquisizione o sviluppo di programmi informatici, bevetti licenze diritti d’autore marci commerciali;
  4. IVA (solo nei casi non sia recuperabile);
  5. Spese generali fino a una percentuale del 12% dell’importo totale ammesso:
    • Spese per CC bancario aperto appositamente e dedicato al progetto Start&Go;
    • Onorari di tecnici, professionisti, consulenti;
    • Spese per garanzie fideiussorie

Le imprese richiedenti devono rispettare le condizioni previste dal Regolamento de Minimis (UE).

Le domande potranno essere presentate a partire dal 3 giugno ed entro il 30 settembre 2019

 

Vi invitiamo a visitare il nostro sito www.piccolocafagnaassociati.it al fine di ottenere informazioni più dettagliate.

Inoltre lo studio Piccolo&Cafagna è sempre a vostra disposizione per verificare le vostre idee ed accompagnarvi nella realizzazione anche con il sostegno di finanza pubblica dei vostri progetti imprenditoriali.
Per la verifica della vostra idea progettuale oppure per ulteriori approfondimenti potete contattare il nostro STUDIO ubicato a Barletta al viale G. Marconi n. 8,

ai seguenti recapiti:
telefono studio: 0883 333228
mail: studio@piccolocafagnaassociati.it
roberto.piccolo2@gmail.com

Condividi:

Be the first to comment on "Start & Go “Sostegno alla creazione di nuove attività e servizi”"

Leave a comment

Questo sito utilizza cookie di terze parti per migliorare la tua esperienza di navigazione. Informazioni

POLITICA DI UTILIZZO DEI COOKIES


Un cookie è un file che viene scaricato sul tuo computer quando consulti alcuni siti Web. I cookies permettono ai siti Web di conservare e recuperare informazioni sulle abitudini di navigazione dell'utente su un sito o sul dispositivo utilizzato, e in base a queste informazioni, di riconoscerlo. Tuttavia, i dati ottenuti sono protetti. Riguardano soltanto il numero delle pagine visitate, la città in cui è localizzato l'IP della connessione al sito Web, la frequenza e la ricorrenza delle visite, la durata delle visite, il browser utilizzato, l'ISP o il tipo di terminale da cui è partita l'operazione. Dati come nome, cognome o indirizzo postale della connessione non vengono raccolti. I cookies utilizzati su questo sito Web e i loro utilizzo sono:

SESSIONID : scade al termine della sessione. Questo cookie permette di seguire la navigazione dell'utente durante la sessione, di conservare le informazioni inserite dall'utente nei campi che lo prevedono, e di assicurare la qualità e la sicurezza della navigazione sulle pagine del sito.
_pk_XXXX.XXXX : scade dopo 30 minuti. Questo cookie permette di ottenere dati sull'utilizzo delle nostre pagine Web a fini statistici.
CDN : scade dopo 3600 minuti. Questo cookie è utilizzato nella ripartizione di carico, per capire se l'utente resta sullo stesso server host per l'intera sessione.
Slb : scade dopo 30 minuti. Questo cookie è utilizzato nella ripartizione di carico, per capire se l'utente resta sullo stesso server host per l'intera sessione.
VisitorEntrance : scade al termine della sessione. Questo cookie determina l'origine geografica dell'utente, attraverso l'indirizzo IP di connessione.
cookieAccepted : scade dopo 365 giorni. Questo cookie permette di mascherare le informazioni sull'utilizzo dei cookies del sito e viene utilizzato solo se l'utente ne accetta l'utilizzo.
Puoi autorizzare, bloccare o eliminare i cookies installati sul tuo computer modificando le opzioni del tuo browser. Per i browser più popolari trovi qui i link:

Internet Explorer
Mozilla Firefox
Google Chrome
Apple Safari

Ti informiamo che la disattivazione di un cookie potrebbe impedire o rendere difficoltosa la navigazione o le prestazioni dei servizi proposti sul nostro sito.

Chiudi